Casa per tutti

 

L’associazione sta per realizzare in provincia di Vicenza tre unità abitative completamente accessibili che verranno messe a disposizione gratuita delle persone che, a seguito di gravi traumi, sono costrette sulla sedia a rotelle e vivono il periodo post-ospedaliero apprestandosi a rientrare a casa.

All’interno delle unità abitative tutto, a partire dalle più semplici e quotidiane operazioni, sarà improntato all’ottimizzazione degli spazi e all’ergonomia. Gli spazi saranno sfruttati in modo ottimale, il tutto mediante l’applicazione delle ultime tecnologie derivanti dalla bioarchitettura, con un occhio di riguardo alla sostenibilità e all’uso di materiali e di energie rinnovabili.
Le unità abitative serviranno inoltre anche a studenti e a professionisti di progettazione che potranno comprendere come, a costi contenuti e con poco spazio a disposizione, si possono realizzare degli ambienti accessibili, adatti alle esigenze di tutti.
Ciascuna abitazione occuperà una superficie di soli 70 mq. Nonostante ciò, all’interno, tutto sarà perfettamente funzionale e una persona che utilizza una carrozzina potrà muoversi autonomamente in ogni ambiente.
Il progetto dimostra che, anche negli spazi piccoli, si possono soddisfare le esigenze di mobilità di tutti.